Sei alla ricerca di strategie per convertire più visitatori del tuo sito web in clienti? Forse non ti sei mai soffermato a considerare come migliorare la qualità dei contenuti web del tuo sito può aiutarti? Mentre il design di un sito Internet sicuramente forma la prima impressione del visitatore, sono i contenuti scritti che la consolidano, stabiliscono un contatto e convincono gli utenti a diventare clienti.

Per quanto sia ancora difficile far passare questa idea nella mente dei clienti, è davvero essenziale investire tempo e risorse nell’ ideazione e nella creazione di contenuti web efficaci; quanto nella progettazione grafica e nello sviluppo web veri e propri. Si tratta infatti di elementi diversi ma tutti essenziali che concorrono a creare un sito Internet di successo, che sia un elemento importante e attivo del vostro business.

Ma come possiamo creare contenuti web che vendono? In altre parole, come creare contenuti web efficaci , che convertano sui propri obiettivi di business e che generino ROI (Return On Investment) ? Sì…perché contenuti web ben congegnati possono realmente fare la differenza e trasformare in una fonte di guadagno i soldi investiti nella realizzazione di un sito Internet.

In questa infografica (originariamente ideata da Express Writers e visualizzabile in originale a questo indirizzo) diamo un’occhiata ai principali motivi per cui è necessario avere grandi contenuti per un creare un sito web di successo. Ognuno con un pratico consiglio per aiutarvi nella creazione di contenuti web più efficaci! Vediamoli insieme. Se invece vuoi visualuzzare direttamente l’infografica fai click qui

Trascrizione dell’Infografica:

25 consigli per creare contenuti web che vendono di più.

Perchè è necessario creare contenuti virali?

8 SECONDI Hai circa 8 secondi per convincere qualcuno a rimanere sulla tua pagina. Scaduto questo tempo, potresti perderlo.

96% DEI VISITATORI I visitatori di un sito non procedono a un acquisto immediato, ma la presenza di contenuti di qualità li fa ritornare fino a quando decidono di comprare.

40 LANDING PAGES Pubblicando tra le 31 e le 40 landing pages, si genera un numero di potenziali clienti 7 volte maggiore di chi non lo fa. Con più di 40 landing pages, il numero diventa 12 volte maggiore.

VENDITE: + 144% I contenuti visivi, come ad esempio i video dei prodotti, possono far aumentare le vendite del 144%

2.500 PAROLE Studi dimostrano che Google posiziona con regolarità nei risultati delle ricerche i contenuti che hanno più di 2.500 parole.

COME CREARE CONTENUTI VIRALI

Alcuni consigli per creare contenuti che fanno le vendite e generano ROI

  1. USA IL POTERE DELLE EMOZIONI Le emozioni sono uno strumento molto efficace per spronare all’azione. Ad esempio, il desiderio di emulazione, la pressione o i consigli per l’auto-miglioramento sono ottimi motivatori. Rendi le emozioni parte integrante del testo.
  2. CREA LA PERCEZIONE DI UN BISOGNO Durante la redazione del testo, assicurati di creare un senso di urgenza. Dimostra che esiste un’esigenza a cui il prodotto sa rispondere. Includi elementi di priorità e urgenza per stimolare il lettore.
  3. PROGETTA UN CASO STUDIO Il 63% degli esperti di marketing nel Regno Unito sono concordi nel ritenere che i casi di studio siano ottime tattiche di promozione e vendita. Crea dei casi studio per dimostrare la tua affidabilità e convincere nuovi clienti a sceglierti.
  4. CREA CONTENUTI DUREVOLI Se i testi sono ben studiati, approfonditi e che rispondono a domande senza tempo, sono considerati intramontabili. Essi sono in grado di convertire gli utenti e si posizionano bene nelle ricerche Google. I contenuti durevoli sono sempre attuali.
  5. SCRIVI TITOLI ACCATTIVANTI La metà del tempo impiegato per la stesura di nuovi contenuti dovrebbe essere dedicato alla creazione di un titolo convincente, efficace, utile e preciso. Usa parole ad effetto per trasformare un titolo che altrimenti risulterebbe mediocre.
  6. USA UN TONO COLLOQUIALE Arricchisci i tuoi testi con un tono vivace, divertente e colloquiale. Ciò contribuisce a stabilire relazioni con i lettori, connessioni che nel tempo portano conversioni. Usa il tono che useresti parlando con un cliente che è anche un amico, davanti ad un caffè.
  7. INDIVIDUA LA PROPOSTA DI VALORE Ogni azienda ha un valore chiave che la distingue da ogni altra. Esso può essere il valore fornito al cliente,il prodotto o servizio principale, la nicchia di mercato, il punto di vista esclusivo o i tipi di contenuto che si pubblicano. Trova la tua proposta di valore e struttura su di essa i contenuti.
  8. INDAGA I BISOGNI DEL PUBBLICO I contenuti che vendono hanno un fattore comune e cruciale: si basano su ricerche di mercato che indagano i bisogni del pubblico. Cerca di conoscere nel dettaglio ciò di cui il pubblico ha bisogno e crea contenuti adeguati.
  9. SII SINCERO E AUTENTICO Le strategie di vendita devono fondarsi sull’autenticità, soprattutto se gli utenti di riferimento sono i consumatori nati tra il 1980 e il 2000, ovvero i cosiddetti Millennials. Sii unico. Ad esempio, pubblica su Instagram scatti dell’ufficio e della giornata lavorativa.
  10. CREA UN PIANO PER I CONTENUTI Organizza la creazione e la pubblicazione dei contenuti attraverso strumenti di programmazione quali il calendario editoriale. Troverai più facile mantenere un piano di contenuti coerente con un calendario editoriale.
  11. RIMARCA I PUNTI PRINCIPALI Non lasciare che le informazioni importanti siano disseminate in più punti del tuo sito, oppure perderai visitatori. Questo vale per i listini dei prezzi, le calls to action e ogni altra informazione rilevante. Non disseminare le informazioni: un suggerimento semplice ma vitale.
  12. AFFINA IL TUO METODO Compila un elenco esaustivo di idee e spunti per nuovi testi. Seleziona poi i temi migliori e affina la tua strategia di creazione dei contenuti. Crea contenuti solo sui temi che consideri più rilevanti. Così otterrai risultati incisivi.
  13. EVIDENZIA I PUNTI PRINCIPALI Organizza il testo in modo che i concetti più rilevanti si distinguano dal resto dei contenuti. I lettori, infatti, abbandonano il testo con estrema facilità: solo il 20% legge l’intero contenuto di una pagina. Metti in evidenza ciò che il pubblico dovrebbe notare immediatamente.
  14. ELIMINA LE DISTRAZIONI La presenza di un numero elevato di opzioni o scelte può indurre un notevole stato d’ansia nei visitatori ed avere un impatto negativo sui tassi di conversione. Concentrati sul prodotto o sul tema principale e riduci lo spazio dedicato al resto.
  15. CREA CONTENUTI DI FACILE CONSULTAZIONE Solo il 16% dei lettori legge l’intero contenuto di una pagina, ma il 79% dei visitatori dà almeno un’occhiata. Scrivere testi di facile consultazione aiuta a instaurare un canale di comunicazione con ogni visitatore o lettore. Spezza il ritmo del testo con sottotitoli.
  16. RICORDA CHE 1 È IL NUMERO MAGICO Individua una sola idea su cui concentrarti. Essa può anche corrispondere alla tua proposta di valore. Non trattare troppi argomenti allo stesso tempo o creerai confusione nei lettori. Concentrati su una sola idea o argomento per ogni pagina o post.
  17. SPERIMENTA CON DIVERSI CONTENUTI I post che includono vari contenuti, anche di tipo multimediale, sono ottimi, ma prima di utilizzare un numero eccessivo di formati, assicurati di sapere quali funzionano meglio. Analizza il livello di engagement generato da ogni contenuto. Adatta poi le strategie.
  18. UTILIZZA CONTENUTI VISIVI Aggiungendo un’immagine ad un tweet, si genera un livello di engagement di gran lunga maggiore. Le interazioni crescono del 18%, l’inserimento nei preferiti del 89% e i re-tweet del +150%. Aggiungi più contenuti visivi ai post del tuo blog e a quelli dei social.
  19. SCRIVI TESTI LUNGHI Testi lunghi e ben strutturati creano nel lettore una percezione di serietà e qualità, rendendolo più propenso a fidarsi e leggere. Post con più di 2.500 parole si posizionano di solito molto bene nei ranking dei motori di ricerca.
  20. FORNISCI CONTENUTI UTILI Evita di proporre argomenti obsoleti o inconcludenti e contenuti che risultino datati o inutili al tuo pubblico di riferimento. Scrivi testi su argomenti di tendenza all’interno del tuo settore e su temi che il tuo pubblico apprezza o cerca.
  21. INCLUDI LO SPAZIO PER LA NEWSLETTER Includere uno spazio per l’iscrizione alla newsletter è un’ottima strategia per dare agli utenti la possibilità di accedere facilmente ai contenuti e farne potenziali clienti. Per ogni dollaro speso in email marketing, il fatturato medio è di 44.25$
  22. SPERIMENTA VARIE CALL TO ACTION Mozilla ha registrato un aumento di download di Firefox semplicemente cambiando il testo della propria call to action da “Prova Firefox” a “Scarica Firefox gratis”. Testa verbi e aggettivi per convincere gli utenti ad acquistare prodotti e condividere contenuti.
  23. DELINEA METRICHE DI CONVERSIONE Definisci i tuoi parametri di conversione basandoti sui modelli di comportamento dei visitatori e la quantità di utenti che interagiscono con i contenuti pubblicati. Ciò può aiutarti a capire quali contenuti funzionano meglio.
  24. CO-CREA I CONTENUTI Lavora con partner in grado di promuovere i tuoi contenuti e condividerli con un pubblico più ampio. Stabilisci collaborazioni, anche con i competitors. Si possono co-creare articoli o e-book per raggiungere più utenti.
  25. ADOTTA UNO STILE DI SCRITTURA ASSERTIVO Nessuno conosce i tuoi prodotti e servizi meglio di te, quindi non scrivere in modo incerto o esitante. Documentati in modo dettagliato e quando presenti fatti e dati, fallo in modo risoluto e deciso. Così si possono convertire più utenti.

.

E allora? Pronti a formulare un piano d’azione per sfruttare le potenzialità di marketing dei vostri contenuti e migliorare l’efficacia del vostro sito web? Se avete dubbi o non sapete da che parte cominciare potete contattarmi e parlarmi direttamente del vostro sito : Giellemme è uno studio web con l’ambizione di aiutare piccole e medie imprese a sfruttare il potenziale di Internet, dei nuovi media e delle tecnologie web per crescere e competere sul mercato italiano e internazionale. Contattami se vuoi sapere quello come posso aiutarti a far crescere il tuo progetto sul web. Ogni consulenza è gratuita. Nel senso che non vi costerà niente…ma non sarà mai banale. Promesso.


Prenota 30 minuti di consulenza gratuita

infografica-25-strategie-contenuti-web-che-vendono

Condividi questa grafica sul tuo sito